Contattaci

Noi Brugherio

Udc, le alleanze le decide un comitato

Politica

Udc, le alleanze le decide un comitato

L’Udc concorderà i programmi elettorali, i candidati ed eventuali alleanze attraverso una commissione «incaricata di svolgere i dialoghi politici territoriali a Brugherio» e «le decisioni ultime definitive, verranno assunte in direzione provinciale in sintonia con la sezione territoriale di Brugherio». Lo rende noto il partito centrista attraverso un comunicato diffuso nei giorni scorsi dal vicesegretario organizzativo di  Monza e Brianza Antonio Nava.
Un segnale che appare arrivare in risposta alle indiscrezioni girate nelle scorse settimane negli ambienti politici cittadini che parlavano di un avvicinamento tra il segretario Udc Antonio Donzello, l’ex coordinatore Pdl Agostino Lomartire, l’ex assessore azzurro Vincenzo Caggiano, rappresentanti della Lista civica di Gatti e  l’ex direttore generale del Comune Claudio Sarimari. Il gruppetto sarebbe stato visto insieme a cena in un ristorante cittadino.  Candidato in pectore di Donzello sarebbe l’ex assessore Pdl (area An) Francesca Pietropaolo.
Il comunicato chiarisce che l’obiettivo della pubblicazione è « legittimare la commissione locale sgombrando il campo da polemiche recenti che tendono a ridurre il partito cattolico ad un accessorio di destra o di sinistra. La nostra azione politica è mossa da serietà e coordinazione, oltre che da trasparenza e apertura con tutte le forze politiche locali, con le quali ci vogliamo confrontare come partito, abbandonando la pratica vecchia e poco costruttiva degli incontri di corridoio».
Sembra insomma voler sottolineare che l’Udc si muoverà in modo collegiale tenendo conto delle diverse sensibilità del partito e prendendo le distanze dai contatti di Donzello.
«Per noi – spiega Nava a Noi Brugherio – viene prima la credibilità e il valore delle persone, insieme ai contenuti dei programmi. E naturalmente anche le modalità con le quali si vogliono perseguire gli obiettivi contenuti nei programmi».
La commissione è formata dal segretario Antonio Donzello, il vicesegretario Ambrogio Biraghi, Antonio D’Amico, Dirce Saligari e Patrizia Fiocco. Ad essi «si aggiungerà» il segretario di zona Raffaele Corbetta e un membro della direzione Provinciale.  «La loro azione coordinata, siamo certi, – dice Nava – porterà a positivi risultati per l’interesse dei cittadini di Brugherio. L’Udc provinciale sarà il garante delle decisioni».

Continua a leggere

Di più Politica

To Top